Vi prego lasciate un commento

Cari lettori, lasciate un vostro commento, bello o brutto, ma mi fate capire che quello che sto scrivendo interessa a qualcuno

martedì 8 maggio 2012

Investire a Panama Attenzione

Ciao a tutti,
stamane mi sono svegliato presto, alle 6.17 il sole già' illuminava il cielo e mi son sentito bene, felice di vivere a Panama
Sono senza lavoro, ma e' anche vero che non lo sto cercando, cosi' mi sono messo su internet perché stavo pensando ad un progetto.
E se m mettessi a fare il consulente turistico o aiutare chi viene a Panama e cercare di far vedere Tutti gli aspetti del vivere a Panama, dell'aprire un'attività'? VOI CHE NE PENSATE?
Lasciando questo pensiero ho iniziato a guardare i siti che parlano di trasferirsi qui e mi sono RIZZATI I CAPELLI, LEGGENDO le FALSE PROMESSE, I FALSI MIRAGGI che queste persone fanno.
Con poche migliaia di dollari o euro e' lo stesso aprite attività' che vi renderanno felici. Fatevi aiutare da persone esperte  per aprire la vostra attività', o investire i soldi.
Voglio fare una semplice osservazione:MA SE FOSSE COSI' FACILE PENSATE CHE LE CENTINAIA ANZI LE MIGLIAIA DI ITALIANI CHE SONO QUI NON SAREBBERO GIÀ' TUTTI MILIONARI, COMPRESI IL SOTTOSCRITTO?
Va beh io sono stato sfigato e ho conosciuto solo gente sfigata che non ha capito nulla di Panama, può' essere.
Poi leggo, sempre su questi siti i prezzi per creare, mantenere una società', l'interpretazione che viene data alla legge panamense, ovviamente per garantirsi,  un entrata fissa annuale. STATE ATTENTI, attenzione NON dico che sono truffatori, ma forse vogliono approfittasi di persone che in questo momento, disperate cerca una soluzione di vita in un altro paese.
Ritorno all'investimento piccolo per un'attività' che io conosco bene, si dimenticano di dire che per aprire una attività' di somministrazione di generi alimentari bisogna:
1. aprire una società', aprire un conto corrente
2. trovare il locale con affitti che vanno, in panama city dai 1500$ in su al mese,
3. richiedere permessi sanitari, non sono difficili e neanche costosi, ma ci sono
4. richiedere permesso al comune anche qui niente di difficile, ma ci sono
5. rimodellare il locale secondo le normi sanitari vigenti e qui iniziano i problemi, per costi e tempi
6. trovare il personale il problema più' grande
7. trovare i fornitori.
8. arredare il locale
Insomma e tutto questo con 20.000$, Mah ho qualche dubbio.


Qualcuno potrebbe dirmi che non si parlava di un locale, ma per esempio di vendere nella strada, bene
1. la legge panamense permette solo ai panamensi di vendere al dettaglio
2. bisogna comprare i "carrettini"
3. bisogna darli in gestione e qui vi voglio


Per non parlare di quelli che dicono portate i vostri soldi all'estero e' facilissimo e legale, facile e' facile basta fare un bonifico, legale e' legale se si pagano le tasse dovute al ministero dell'entrate per i capitali all'estero, compilando gli appositi moduli. Visto che e' cosi' facile e legale perché' dovrei rivolgermi ad un professionista? 
Non voglio entrare in questo argomento, comunque dovete sapere che se vi rivolgete a veri professionisti, vi possono spiegare come fare a trasferire i vostri soldi, nella piena legalità.


Capisco che in Italia si vive un momento difficile e quando uno e' pressionato dala mancanza di lavoro o dall'aumento del costo della vita si aggrappa a tutto, ma state attenti alle molte Wanna Marchi.
Un saluto

10 commenti:

  1. Concordo appieno con il tuo articolo. Purtroppo in internet (no solo nel campo expats) si vende tanto fumo. Basta andarci con i piedi di piompo, filtrare le notizie e non dare per scontato che "se me lo vende un Italiano mi fido".
    Qui ci vivo da 15 anni e ne ho viste di tutti i colori. Gli Italiani solo ora iniziano a conoscere e venire a Panama. Gli Americani invece da sempre vengono a investire e vivere qui a Panama. Di agenzie "gatto e volpe" che gli vendono servizi sola in Inglese ce ne sono a decine forse centinaia. Quanti ne ho visti cadere nella rete e quanti ne ho salvati nel corso degli anni!! D'altronde stando sempre nell'ambito di hotel ne vedevo passare tanti.
    Pero' questo non deve mettere paura e non significa che Panama non sia un bel posto. Qui ci sono tante opportunità, tante possibilità ma i soldi te li devi sempre guadagnare.
    http://vadoapanama.com

    RispondiElimina
  2. "E se m mettessi a fare il consulente turistico o aiutare chi viene a Panama e cercare di far vedere Tutti gli aspetti del vivere a Panama, dell'aprire un'attività'? VOI CHE NE PENSATE?"

    Sarebbe una bella idea per chi come me vorrebbe cambiare vita. Per quanto riguarda il tipo di lavoro non saprei, dovresti offrire un servizio a prezzi abordabilissimi visto la crisi che c'è. Diciamo che tentar non nuoce, se puoi sopravvivere con un altra entrata, per un periodo di tempo, io ci proverei. Non so assolutamente quale sia l'affluenza turistica nel paese, ma se ci fosse un buon giro, perchè no?. Se ti serve un socio, mi posso occupare di tutta la parte informatica oltre a darti una mano in quello che ti serve ;-) Ciao e continua a scrivere, il blog è davvero interessante!
    Fulvio

    RispondiElimina
  3. Fammi capire... Se sei residente a Panama, ma se hai ancora i soldi in Italia, non te li lasciano trasferire? Che tasse devi pagare al fisco italiano se non sei piu' residente li'?

    ----------------

    Se hai un negozio (per es. una pizzeria), devi per forza darlo in gestione a dei panamensi?

    Grazie in anticipo. Leggo con grande interesse il tuo blog.

    RispondiElimina
  4. Io pensavo niente, ma una persona mi ha detto che se hai ancora proprieta' in italia devi dichiararli, bisogna informarsi bene, non e' il mio caso, io l'ho scritto in modo che prima di muoversi e'meglio informarsi bene.Soprattutto ora che cambiano leggi molto rapidamente.

    non devi darlo in gestione ai panamensi la societa' deve avere delle caratteristiche particolari.

    RispondiElimina
  5. Ciao Stefano e grazie della risposta!
    Mi sto leggendo tutti gli articoli di questo ottimo blog e sto facendo delle valutazioni molto piu' precise su Panama.
    Il problema piu' serio è cosa venire a fare, dato che noi pensavamo ad una pizzeria al taglio, mentre, da quello che hai scritto, è fin troppo chiaro che si tratterebbe di un errore.

    RispondiElimina
  6. Ciao Stefano,
    mi piacerebbe avere da te sul blog un'approfondimento rispetto all'eventualità di impostare una vendita al dettaglio ambulante e affidare il "carrettino" in gestione a dei panamensi.
    Quali potrebbero essere gli intoppi a questo tipo di impresa?
    In altri paesi funziona egregiamente.

    RispondiElimina
  7. Scusa è ancora attivo questo blog ? Se si mi interessava sapere come contattare qualche consulente per costituzioni società li a Pansma , grazie. Cordiali saluti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il blog é attivo, per qualsiasi domanda puo' scrivermi a stefano.siti@yahoo.it oppure andare a visitare il mio sito: www.panamapercaso.com

      Elimina
  8. Ciao! per coloro che hanno problemi di finanziamento, si prega di contattare: duranddupond290@gmail.com è grazie a questo indirizzo sono stato in grado di ottenere un prestito di 30.000 € che mi ha permesso di risolvere i miei problemi questo è quello che voglio ha condiviso queste informazioni con voi. grazie

    RispondiElimina