Vi prego lasciate un commento

Cari lettori, lasciate un vostro commento, bello o brutto, ma mi fate capire che quello che sto scrivendo interessa a qualcuno

domenica 17 aprile 2011

Parliamo di Istruzione e scuole

Un argomento che sicuramente sta a cuore a chi ha figli, noi non ne abbiamo, ma i due fratelli di mia moglie (di 6 e 4 anni) vanno a scuola perció siamo informati sull'argomento.
La scuola primaria (elementare) inizia a 5 /6 anni sono 6 classi
La scuola secondaria (media) inizia 11/12 anni e sono 6 classi
questa e´la scuola dell'obbligo
Dopo si puó andare al universitá (una nostra scuola superiore)
Non pensate che con tutto questo studiare ci siano dei geni, é mia opinione personale che l'istruzione qui é molto carente dalla primaria all'universitá.
Anche qui la scuola si divide in Pubblica e Privata (ribandisco cambia solo la quota che si paga, il livello rimane lo stesso, questa é sempre una mia opinione personale):
la scuola pubblica  paghi circa 20-30$ per l'iscrizione e non si pagano mensilitá,
la scuola privata paghi circa 200-300$ per l'iscrizione e poi mensilmente una quota 100-200$.
La scuola ha due turni : mattino o pomeriggio, il sabato sono chiuse
La scuola del mattino inizia alle 07.00 del mattino, passa il bus dell'istituto (questo servizio é a pagamento) a prendere i bimbi, il primo bimbo, quello che abita piú lontano, viene preso verso le 05.30 del mattino. La scuola termina circa 12.00 poi esiste un doposcuola (anche questo a pagamento) fino alle 18.00
La scuola del pomeriggio inizia alle 13.00 e termina alle 18.00
Mandare un figlio a scuola é costosissimo sia che sia pubblica o privata eccole le spese:
1. comprare l'uniformme, ogni scuola ha la sua uniforme camicia e gonna(per le ragazze) camicia e pantaloni (per i ragazzi), e  scarpe. l'uniforme esiste dalle primarie all'universitá compresa
2. i libri neanche in italia ho visto tanti libri come qui
3. i quaderni stesso discorso dei libri
4. il pasto per mangiare (non esiste mensa)
5. spese per attivitá ricreative settimanali
6. spese per le feste, ebbene si qui fanno festa per tutto, quando si compiono gli anni si fa una festa a scuola, con scambio di regali (sulle feste faró un POST apposta)
7. la quota mensile

Ricordiamoci sempre quanto quadagna una famiglia panamense : quelli poveri, lavoarndo in due quasi 1000$ al mese e le famiglie hanno dai 2-5 figli (argomento di un POST la Famiglia)
quelli medi arrivano ai 1400$
quelli fortunati ai 1700$

Cosí chi puó permetterselo dopo le secondarie si trasferisce all'estero per studiare e una volta laureato ritorna  a Panamá.

8 commenti:

  1. Riguardo alla istruzione a Panama, direi che il livello di istruzione (tra la pubblica e quella privata) NON e lo stesso, i panamensi (quella media anche alcuni di quelli del ceto basso) si fanno i salti mortali per mandare i figli alle scuole private, uno si rende conto come scrivono/esprimono lo spagnolo (le doppie rr, ll, y, coniugazione dei verbi ecc.)

    Cè stato un periodo in cui la disoccupazione a Panama (anni 80-90) era stata molto alta quindi quelle persone che avevano i figli nelle scuole private hanno dovuto che spostarli alle pubbliche e molti di loro hanno sofferto dei traumi psicologici (gangsters studenteschi, droga, ecc.) e quelli che ovviamente non rendevano nella scuola privata diventavano i primi della classe nella scuola pubblica... non dico che non ci sono quelle pubbliche di buona reputazione ma per solo iscriversi (non ammessi ancora) bisognerebbe fare la coda la notte prima...

    Le scuole piu ambite sono quelle cattoliche (La Salle, San Agustin, Maria Immaculada, Colegio Javier, Las Esclavas) ci sono anche quelle bilingue/trilingue (Oxford school, St. George, Sun Yat Sen, Enrico Fermi); quelli creati per i figli di una communità di origine straniera (Alberto Einstein per gli ebrei, non so se quella giapponese ancora esiste) quelle medie medie (IPA, IJA) beh cè tanto da scegliere.....

    E davvero costoso mandare i figli a scuola (vedi elenco sopra) in Italia la situazione non è tanto diversa sopratutto con i tagli della spesa pubblica in questi giorni...

    RispondiElimina
  2. le scuole private esistono solo nella capitale?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le scuole private si trovano in quasi tutte le citta'

      Elimina
    2. Ciao Stefano ma quindi se la mia bambina finisce la scuola dell'obbligo (terza media) in Italia quest'anno, venendo a Panama dovrebbe proseguire fino alla fine delle scuole obbligatorie li? quindi fino ai 18 anni? E i titoli di studio ottenuti qui (scuola professionale alberghiera) hanno valore li a Panama?

      Elimina
    3. I titoli di studio non hanno nessun valore, bisogna integrarli, cioe' se tu hai la laurea devi fare degli esami perche' ti venga riconosciuta. La nostra terza media corrisponde al 9 grado della secondaria quindi non deve andare a scuola

      Elimina
    4. grazie Stefano per l'informazione. Ti scriverò una mail dall'indirizzo di mia figlia così se posso ti disturbo ancora per avere altre informazioni.

      Elimina
  3. riguardo alle vacanze, come sono messi?

    RispondiElimina
  4. Per fine anno vorrei trasferirmi a Panama con i miei genitori che sono pensionati. Ma ho un bambino di 6 anni che finirà la prima elementare a giugno. Volevo capire intanto dove mi posso trasferire ,cioè in quale zone vicino al mare(vorrei avviare un attività turistica), ci sono scuole che sono valide. E quanto mi costerebbe la scuola privata? Ci sono maestri che fanno ripetizioni oppure ti passano l'insegnante di sostegno finché il bambino nn capisce la lingua? Grazie Veronica

    RispondiElimina